Prove di tenuta serbatoi
Prova di tenuta cisterne di gasolio e serbatoi

Prova di tenuta cisterne di gasolio e serbatoi

Prove di tenuta serbatoi

Prove di tenuta serbatoi

Prove di tenuta serbatoi

Controllo di cisterne e vasche

Il Regolamento d’igiene emesso dal Comune e le linee guida dell’Arpa

definiscono la frequenza con cui effettuare prove di tenuta sui serbatoi:

  • Annuale se installati da oltre 30 anni o con data di installazione sconosciuta
  • Biennale se attivi dai 15 ai 30 anni

I serbatoi a doppia camera, invece, prevedono il controllo a partire dal quindicesimo anno.EcoMedit effettua prove di tenuta vasche, serbatoi e cisterne, con metodi non distruttivi assicurando la massima velocità e professionalità.

Le prove di tenuta si effettuano su:

Prove di tenuta Cisterne o Serbatoi – Metodo MassTech

Prove di tenuta Cisterne o Serbatoi – Metodo MassTech

 

  • Serbatoi di gasolio;
  • Serbatoi di benzina;
  • Vasche utilizzate in impianti di depurazione;
  • Vasche di accumulo di liquidi inquinanti;
  • Vasche di accumulo delle acque nere e pozzi neri;
  • Serbatoi e/o vasche dell’acquedotto;
  • Vasche di impianti di trattamento dell’acquedotto;
  • Vasche e serbatoi di accumulo di liquidi;
  • Serbatoi di accumulo di sostanze chimiche;
  • Serbatoi di accumulo liquami;
  • Vasche di carico di centrali idroelettriche;
  • Vasche per la raccolta di perdite di olio di trasformatori elettrici;
  • Vasche e vaschette per la raccolta di sostanze inquinanti provenienti da apparecchiature, serbatoi, cisterne, macchine;
  • Piscine realizzate in opera in cemento armato e piscine prefabbricate;
  • Manufatti per il contenimento di liquidi o liquami;
  • Cisterne interrate
  • Cisterne e serbatoi interrati o sospesi di gasolio
  • Cisterne e serbatoi interrati o sospesi di liquidi

Ogni quanto devono essere eseguite le prove di tenuta?

La cadenza con cui devono essere eseguite le prove di tenuta sui serbatoi è indicata nel Regolamento locale d’igiene emesso dal comune. In mancanza del regolamento del comune, bisogna far riferimento alle linee guida dell’Arpa. In linea generale la frequenza è da considerarsi annuale per i serbatoi installati da oltre 30 anni o con data di installazione sconosciuta e biennale per i serbatoi attivi da 15/30 anni.

I Metodi Utilizzati da Ecomedit Per La Prova di tenuta

Prove di tenuta Cisterne o Serbatoi – Metodo MassTech

EcoMedit utilizza questo metodo per serbatoi con grado di riempimento superiore al 70%, oppure in combinazione con la metodologia Ullage per serbatoi con grado di riempimento compreso tra l’11% ed il 70%. Si determina la condizione di tenuta del serbatoio misurando la massa del prodotto contenuto attraverso un sensore di pressione. Le letture dei valori vengono registrate ogni minuto per circa un’ora, poi l’analista incrocia i vari dati con parametri esterni e determina l’esito della prova.

 

Prova di tenuta Cisterne o Serbatoi – Metodo Ullage

Per effettuare la prova di tenuta di cisterne o serbatoi con grado di riempimento fino al 10%, oppure in combinazione al metodo MassTech per serbatoi con grado di riempimento compreso tra l’11% ed il 70%, EcoMedit utilizza la metodologia Ullage. Dopo aver raccolto dati sul serbatoio, si procede alla creazione al suo interno di una depressione controllata che non intacca l’integrità strutturale del serbatoio. L’operatore monitora la depressione per un’ora, ed effettua un’analisi acustica ad ultrasuoni delle emissioni sonore all’interno del serbatoio. Il controllo può essere effettuato anche in assenza di prodotto, oppure tramite l’immissione di gas inerte come l’azoto nel serbatoio.

 

Prove di tenuta Cisterne o Serbatoi– Metodo Volumetrico

Prove di tenuta Cisterne o Serbatoi– Metodo Volumetrico

Prove di tenuta Cisterne o Serbatoi– Metodo Volumetrico

Nel metodo volumetrico, EcoMedit utilizza un software proprietario opportunamente tarato sui dati del serbatoio e lo collega a una sonda che viene fatta calare nella cisterna dando vita al processo di rilevazione/analisi automatico con l’autodiagnosi di controllo funzionale. Con questa metodologia, qualsiasi minimo scarto viene rielaborato per emettere il giudizio di tenuta o per quantificare l’eventuale rateo di perdita/ingresso rilevato nell’arco di esecuzione della prova.

 

 

 

 

 
 

 

 
 

Bonifica vasche

Bonifica vasche

Bonifica vasche di gasolio

EcoMedit si occupa della bonifica di vasche con metodologie all’avanguardia. Le vasche industriali necessitano di… CONTINUA

 

 

 

 

PULIZIA E BONIFICA CISTERNE

PULIZIA E BONIFICA CISTERNE

Bonifica serbatoi in sicurezza

EcoMedit si occupa della bonifica di serbatoi offrendo ai suoi clienti risultati eccellenti e massima…CONTINUA

 

 

 

Bonifica vasche di gasolio

Bonifica vasche di gasolio

Bonifica vasche certificata

EcoMedit si occupa della bonifica di vasche con metodologie all’avanguardia….CONTINUA

 

 

 

Controlli tubazioni di raccordo ed intercapedini

Controlli tubazioni di raccordo ed intercapedini

CONTROLLI TUBAZIONI DI RACCORDO ED INTERCAPEDINI

Questo metodo consiste nel verificare la stabilità del valore di pressione dopo la pressurizzazione delle intercapedini o tubazioni con azoto….CONTINUA

 

 

 

 

Taratura serbatoi

Taratura serbatoi

Taratura serbatoi

EcoMedit offre ai suoi clienti il servizio di taratura serbatoi, opera necessaria soprattutto per…CONTINUA

 

 

 

Indagine, bonifica e smaltimento di terreni inquinati

Indagine, bonifica e smaltimento di terreni inquinati

Indagine, bonifica e smaltimento di terreni inquinati

Anche la più piccola perdita o fuoriuscita di prodotto inquinante da serbatoi o linee può causare gravissimi danni all’ambiente…CONTINUA

 

 

 

 

 

Indagini ambientali e consulenze

Indagini ambientali e consulenze

Indagini ambientali e consulenze

In ogni azienda, per garantire la salute e la salvaguardia dei lavoratori, è necessario che ogni attività rischiosa sia…CONTINUA

 

 

 

 

 

Raccolta e Smaltimento rifiuti pericolosi

Raccolta e Smaltimento rifiuti pericolosi

Raccolta rifiuti pericolosi

Smaltimento rifiuti pericolosi L’azienda EcoMedit è iscritta all’albo delle imprese che effettuano…….CONTINUA
Indagini ambientali e consulenze

Indagini ambientali e consulenze

Consulenze ed indagini ambientali

In ogni azienda, per garantire la salute e la salvaguardia dei lavoratori, è necessario che ogni attività rischiosa sia effettuata in condizioni di massima sicurezza…CONTINUA

 

 

Demolizione serbatoiBonifica terreni inquinati

Anche la più piccola perdita o fuoriuscita di prodotto inquinante da serbatoi o linee può causare gravissimi danni all’ambiente…CONTINUA